17 settembre 2011

Le fusa del gatto

Le fusa sono un suono complesso comune a tutti i piccoli felini (e probabilmente ai cuccioli dei grandi felini), un'emissione sonora con frequenza compresa tra i 150 e i 200 hertz. Durante l'intero ciclo respiratorio il suono viene emesso con regolarità ogni 30-40 millisecondi e c'è una breve pausa tra la fase inspiratoria e quella espiratoria.
Tutti le conoscono ma la scienza ufficiale ne sa assai poco a proposito. Ci sono varie ipotesi che vorrebbero attribuire la loro fonte di emissione alle corde vocali, ai muscoli laringei, al diaframma in vibrazione o addirittura c'è chi dice che provengano dal sistema circolatorio (turbolenza del flusso sanguigno nella vena cava caudale a livello del diaframma).
E' sufficiente ascoltare ed appoggiare una mano sotto il collo del gatto per rendersi conto che le fusa provengono dalle cavità nasali (forse per effetto del convogliamento forzato dell'aria attraverso le cavità nasofaringee e la vibrazione del palato molle), risuonando poi nella zona laringea. Non sembrano affatto originare né dal diaframma né tanto meno dal sistema circolatorio a livello della vena cava, dove semmai risuonano. I tipici "mrrrr" "mrrr-gnau" sono particolari miagolii prodotti attraverso lo stesso meccanismo delle fusa (fusa sonore, con emissione di voce). Esistono tante fusa quanti sono i gatti: alcune sono maggiormente risonanti nelle cavità nasali, altre sono più profonde, più o meno intense, decise, ecc. Le fusa possono a volte anche rivelare lo stato di salute di un gatto: fusa deboli in intensità e simili a sibili (friu friu) o fusa irregolari o troppo frequenti possono denunciare la presenza di vari stati patologici più o meno gravi.
Perchè il gatto fa le fusa?

Le fusa sono un'emissione sonora complessa e le motivazioni per cui vengono emesse possono essere diverse ed apparentemente contrastanti: il gatto può fare le fusa quando è felice e rilassato ma anche quando è gravemente ammalato e sofferente. I gattini fanno le fusa per comunicare alla madre che va tutto bene e la gatta per rassicurare i suoi cuccioli. Sembra che le fusa abbiano delle funzioni "terapeutiche" e servano a rassicurare e rilassare se stessi e chi è intorno.

2 commenti:

crucru ha detto...

Ho preso la mia gatta meticcia siamese più di 13 anni fa e aveva circa 3 o 4 mesi , non ha mai fatto le fusa con mio grande dispiacere, da cosa può dipendere? inoltre ha sempre fatto pipì spruzzando sul muro da dentro la lettiera, altro problema, ma la adoro lo stesso. Mi sono sempre domandata cosa la inducesse a comportarsi così.

Manuela Cassotta ha detto...

Per le fusa mah... ma sta bene, respira bene? manifesta affetto? può essere anche un fatto caratteriale, però che non le abbia proprio mai fatte mi risulta un po' strano, magari le fa deboli. Quello della pipì è una cosa purtroppo abb comune, iniziano a farla in cassetta e poi alzano il sedere e la fanno fuori. Provi a cambiare sabbietta (a volte per es. non gradiscono i cristalli) e si accerti sia pulita. Provi anche a spostarla lontano da una parete o ad utilizzarne una coperta.